top of page

Cosa hanno in comune una mucca viola e il welfare?

Aggiornamento: 22 dic 2021

Non prendermi per pazzo ma voglio farti una domanda un po' strana…

Ti è mai capitato in un tuo viaggio di vedere una “mucca viola”?

Pensaci attentamente… riporta la tua mente nei meandri più bui e lontani dei ricordi alla ricerca di questa strana immagine.

L’hai trovata?

Penso proprio di no, lo sapevo.

Tranquillo, è normale...

Le mucche viole non esistono ma questo forse lo sapevi già però ti devo svelare perché ti ho fatto questa domanda.

La Mucca Viola è un modo di dire tipicamente inglese per definire qualcosa di innovativo, diverso dalla norma, strano.

Il motivo per cui ti sto raccontando di questo “strano animale” in realtà è perché “La mucca viola” è anche uno dei miei libri preferiti.

Il titolo per intero sarebbe: “La mucca viola, come emergere ( e fare fortuna) in un mondo tutto marrone” e di Seth Godin, uno dei migliori marketer americani.

Si tratta di uno di quei testi che chiunque abbia un servizio o un prodotto da vendere dovrebbe conoscere per il concetto innovativo che l’autore cerca di esprimere.

Quel concetto che in realtà potrebbe permettere a qualsiasi azienda di distinguersi nel mare magnum imprenditoriale: la differenziazione

Rendere il proprio servizio DIVERSO da tutti gli altri dello stesso mondo in modo da abbattere in un attimo la concorrenza e stravincere nella corsa al milione.

Ecco spiegata l’idea del titolo, una mucca viola in un mondo marrone.

Ovviamente, il mio intento non è quello di scrivere un post riguardante il marketing o l’idea di differenziazione in questo ambito – anche se il concetto che voglio esprimere è simile – ma in realtà voglio mostrarti come questo stesso concetto può essere applicato per un fine completamente diverso.


Ecco quindi che ti faccio due domande a cui ti chiedo di rispondere molto onestamente…

Cosa rende la tua azienda diversa dalle altre?

La tua azienda è la Mucca Viola nel mondo imprenditoriale?


Prima che inizi a rispondere vorrei chiarire che non intendo cosa rende diverso il tuo prodotto da quello del tuo rivale, bensì cosa rende la tua azienda come entità diversa dalle altre.


Fatto? Bene.


Ti ho fatto queste domande perché applicare questo concetto innovativo non solo al mondo del prodotto ma anche dell’azienda in sé potrebbe farti risparmiare molti soldi, oltre che fartene guadagnare di più.

Se ci pensi, tutte le aziende sono praticamente uguali.

L’unica cosa di diverso può essere lo stipendio, tale per cui in una realtà più grossa si guadagni magari qualcosa di più, ma in fondo, se analizziamo bene, sono tutte estremamente simili.


E questa potrebbe non essere una cosa altamente positiva.


Quindi, nel caso in cui la tua azienda offra gli stessi servizi, gli stessi benefit, gli stessi guadagni delle altre è solamente una delle tante aziende che offre posti di lavoro tale per cui l’incentivo a rimanerti fedele è molto leggero.


Scusami se sono troppo diretto, ma purtroppo è così.


Ed in un mondo in cui il turnover aziendale costa molti soldi alla società sarebbe molto più congeniale far si che i collaboratori siano invogliati a rimanere per un lasso di tempo che va da poco a per sempre permettendoti un risparmio notevole.


Eviteresti di spendere migliaia di franchi per sostituirli temporaneamente…

eviteresti di spendere migliaia di franchi per le varie campagne di ricerca di sostituti ogni qual volta un dipendente va via…

e potresti investire in azienda tutti i soldi risparmiati per assicurarti una crescita ancora più marcata…

Insomma, diventare la Mucca Viola nel Mondo Marrone delle Aziende potrebbe tornarti molto utile e potrebbe assicurarti grossi risultati.


Ma come fai a trasformare la tua azienda in una realtà completamente nuova?

Semplice, bisogna offrire qualcosa ai propri collaboratori che nelle altre aziende non trovano.

Bisogna offrir loro un motivo vero per rimanere che non sia solo legato ai soldi visto che, dagli ultimi studi sembra che il fattore economico non sia più così fondamentale per la scelta di una società.

In poche parole devi trovare una Mucca Viola per la tua azienda.

Permettimi di farti un esempio.

Conoscerai sicuramente Starbucks, leader mondiale per quanto riguarda le caffetterie.

Qualche tempo fa hanno avuto un’idea geniale per evitare una fuga di dipendenti causata dalla Brexit che sarebbe costata loro milioni: hanno deciso di pagare l’università ai loro dipendenti in Inghilterra così da aumentare la retention, l’abilità dell’azienda di trattenerli.


Hai capito bene… Starbucks paga l’università ai futuri dipendenti. E le università inglesi non costano proprio due lire, ahimè.


Cosa rende questa strategia particolarmente vincente?


Te lo svelo subito…

chi abbandonerebbe l’azienda che ha pagato la sua università?

Direi che tendenzialmente ci vorrebbe un bel coraggio a farlo, no?


Ed è proprio questa mossa vincente che ha permesso a Starbucks di porsi un gradino sopra tutte le altre aziende e di blindare i suoi collaboratori. Questa è la Mucca Viola di cui ti sto parlando.

Ovviamente non tutti possono fare come questa multinazionale però tutti possono utilizzare delle strategie – più o meno avanzate – per differenziarsi.


Il Progetto Touch potrebbe essere una di queste.


Occuparsi della salute dei tuoi collaboratori – più precisamente dei loro dolori muscolo-scheletrici – potrebbe essere la vera svolta.


Touch offre la possibilità di ricevere trattamenti annuali sul posto di lavoro come piano di Welfare aziendale proprio per risolvere questi problemi.


Per migliorare la qualità del lavoro dei collaboratori.

Per migliorare l’attenzione e la produttività dei lavoratori.

E per farti sviluppare la Tua Mucca Viola.


Quindi non ti resta che mandare una mail a info@progettotouch.ch per ricevere in azienda maggiori informazioni riguardo il nostro servizio.

A presto







Comments


bottom of page