top of page

Come aumentare la produttività aziendale del 10%



Caro lettore,

ogni voglio parlare di un argomento estremamente importante: l'aumento di produttività.

Tutti sappiamo che più un dipendente lavora bene e costantemente più l'azienda guadagnerà.

Per questo motivo ogni aumento di produttività del singolo è una vittoria aziendale.

Ne sa qualcosa Esselunga.

Si sa, chi lavora nei centri commerciali o fa lavori particolarmente fisici ha spesso disturbi muscolo scheletrici importanti.

Chi ha mal di schiena, chi ha dolori al collo o chi ha disturbi alle braccia...

tutti disturbi che alla lunga possono creare un semplice problema: un calo di produttività.

E questo per ogni azienda non può andare bene.

Un calo di produttività di un singolo lavoratori può passare inosservato...

ma un calo di produttività che colpisce più persone nella tua azienda potrebbe costarti molto caro.

Voglio mostrarti un dato...

secondo uno studio del 2019 fatto dalla GSK, azienda leader americana in ambito salute e farmaci, il 93% della popolazione lavorante mondiale soffre di dolori, tra cui spiccano quelli muscolo-scheletrici.

Ma non è finita....

di questi, il 79% ha dichiarato come per colpa di questi dolori la loro produttività e la loro attenzione è calata drasticamente.

Insomma, è sempre più evidente come il corpo di ogni singolo lavoratore è sempre più collegato con la sua produttività.

D'altronde, è risaputo che il dolore muscolo scheletrico è strettamente collegato al nostro sistema emotivo.

Se ci pensi, quando mai in presenza di dolore ci sentiamo felici e contenti e pieni di energia?

Mai.

E' normale.

L'impatto che il dolore ha sulla nostra mente è enorme, soprattutto quando parliamo di dolore cronico.

E automaticamente abbiamo un impatto sulla nostra capacità produttiva.

Ed ecco che l'onda d'impatto giunge fino ai costi aziendale.

Ne sa qualcosa l'Esselunga.

Caprotti, leader di Esselunga, probabilmente spinto dalla analisi dei dati ha deciso di attuare un piano strategico estremamente interessante. E alquanto costoso.

Infatti, consapevole del lavoro fisico che molti dei suoi lavoratori svolgono, ha deciso di fare loro un regalo.

Un esoscheletro che dovrebbe aiutarli nello svolgere il loro lavoro facendo meno fatica.

E' stato visto che i risultati daranno un aumento della produttività di circa il 10%.

Adesso, questa mossa di Esselunga ha un prezzo molto elevato.

Per questo motivo, voglio proporti un altro modo testato scientificamente per aumentare la produttività dei singoli lavoratori.

Facciamo un ragionamento.

Il 93 % dei lavoratori mondiali soffre di disturbi muscolo-scheletrici...

con un impatto sulla produttività e sulla attenzione di ognuno di loro.

Se riuscissimo a trovare un modo affinchè questi disturbi si presentassero con una frequenza minore calerebbero di conseguenza anche i problemi legati a questi due fattori.

Uno dei modi migliori per far si che il dolore muscolo scheletrico non si presenti costantemente è occuparsi del proprio sistema con dei trattamenti manuali.

Così che i muscoli possano essere sempre rilassati e non possano creare dolore al soggetto.

Per questo è nata Touch, il primo servizio di Welfare aziendale che vuole portare i trattamenti manuali direttamente in azienda come servizio di Welfare Aziendale.

Una soluzione comoda e che può farti guadagnare ben più del 10% in produttività di un esoscheletro.

Infatti, uno studio scientifico del 2019 di cui ti lascio il link qui ha dimostrato che i trattamenti manuali hanno un impatto ottimo sulla produttività del lavoratore abbassando il numero di assenze e aumentando la produttività e l'attenzione.

Non aspettare ancora...

prenota subito la tua consulenza gratuita per provare il nostro servizio direttamente in azienda.

Manda una mail a info@progettotouch.ch e saremo lieto di far entrare la tua azienda nel mondo Touch.




A presto



8 visualizzazioni0 commenti
bottom of page